Il Matrimonio del mio Migliore Amico. Il Film

on

Care sposine, rieccomi qui!

Questa volta non per parlarvi del vostro matrimonio, quello che state preparando, ma di quello di qualcun altro… da mandare a monte! Ve lo ricordate?

Eh sì, è proprio lui, il film del 1997 diretto da P.J. Hogan e interpretato dalla splendida Julia RobertsDermot Mulrone. Vi ricorderete senz’altro la trama, che rinfresco velocemente per quante di voi non l’abbiano ancora visto (orrore!! Dovrete guardarlo immediatamente!).

Quando il suo migliore amico Michael le dice che si sarebbe sposato entro 3 settimane, Julianne si accorge di esserne innamorata e decide di portarlo via alla futura sposa Kimberly.

Memore di una promessa di matrimonio che le aveva fatto anni prima e con l’aiuto di George, un meraviglioso amico gay, combinerà le peggiori cose pur di raggiungere l’obiettivo…Ragazze, riguardo a questo film la mia anima è divisa.

La parte della critica cinematografica ha il dovere di segnalarvi una commedia americana senza particolari accorgimenti registici, guizzi d’autore o inquadrature ricercate.

Da come è stato concepito e girato, è chiaro che il film avrebbe incassato parecchio: la scelta degli attori, la Roberts ed il super macchiettistico Rupert Everett, Cameron Diaz brava ragazza ante Cose molto cattive, lo sceneggiatore Ronald Bass premio Oscar per Rain man, i cori di Dionne Warwich… insomma dai, gli americani queste cose le sanno fare.

Capiscono cosa può far soldi e la producono senza tanti problemi e questo noi italiani glielo dobbiamo invidiare.

Pensate che solo nel primo week end di programmazione, il film guadagnò circa 21 milioni di dollari, contro un budget di 46!

Ma macchina da soldi o meno, il film funziona per diverse ragioni.

Innanzitutto, il ritmo è sempre molto sostenuto e, sebbene tutte noi sappiamo che l’happy end/redenzione della protagonista ci sarà, ci divertiamo a vederla fare delle cose truci e moralmente riprovevoli pur di conquistare l’amato ed a sentire le battute incalzanti di cui si compone lo humour, a tratti dissacrante e a tratti romantico.

E poi, qui spunta l’altra parte, quella prettamente femminile, che sogghigna divertita nel vedere che la fidanzatina d’America, con quel faccino per bene, mette in atto un piano cinico a dir poco agghiacciante per portare via il fidanzato ad un’altra.

Intendiamoci: non è che queste cose mi piacciano. Però… dai, in ognuna di noi c’è quel pizzico di compiacimento “godurioso” nel vedere la realizzazione di alcuni “piccoli” dispetti che noi tutte per un momento nella vita abbiamo pensato di fare a chi incarna per noi l’ideale di perfezione.

Ora vi chiederete: perché consigliarmi questo film? Per diverse ragioni.

Distendetevi i nervi con una sana risata: serve sempre, tiene in esercizio i muscoli e aiuta il sistema immunitario.

Troverete utili risvolti psicologici: vedere proiettate sulle schermo le proprie paure aiuta ad esorcizzarle.

Poi, troverete alcuni suggerimenti da dare alla vostra wedding planner: cercate di evitare statue di ghiaccio dalla foggia classica sul tavolo dell’aperitivo, altrimenti potreste rischiare che le damigelle ci rimangano attaccate.

Ma, e credo che tutte la pensiate come la sottoscritta, boicottiamo gli abiti delle damigelle a sirena e color glicine: stanno bene solo a Julia Roberts!!

La vostra AlessandraV.

Antonella Amatohttps://www.antonellaamato.it
Wedding Planner con base a Milano, opero in tutta Italia. Organizzare Nozze Intime, è la mia passione. Le cerimonie hanno un ristretto numero di invitati, ogni dettaglio è curato alla perfezione e si respira un'atmosfera di grande intimità... www.antonellaamato.it è il mio sito professionale in cui potrai scoprire il mio modo di lavorare. www.partecipazionimatrimoniolaser.it è il sito in cui potrai acquistare e realizzare, con il mio aiuto, le partecipazioni più esclusive ed eleganti per il tuo matrimonio.